IN OMAGGIO al tuo arrivo in Hotel*, la FiemmE-motion card, il 
“passepartout” che ti regala una “montagna” di servizi:

- Skibus in Val di Fiemme, mobilità di Trentino Trasporti
- Museo Geologico delle Dolomiti, Musei e
Castelli del Trentino
-Ingresso libero presso lo Stadio del Fondo di Lago di
Tesero e alla pista Marcialonga
- programma settimanale delle attività
1 euro di sconto: sull’entrata giornaliera al Centro del
Fondo di Passo Lavazè (adulti), sull’entrata giornaliera o
di mezza giornata (under 18) al parco giochi Greta &
Gummer a Passo Lavazè;
-Sconto del 20%: sull’entrata giornaliera con assistenza
negli Ski-Kindergarten (Cermis e Pampeago) e a “La
Stazione dei Bambini” (spazio ludico ricreativo indoor)
di Lago di Tesero
* solo per hotels convenzionati


10.00 - 15.00, “Le tue orme extra large attorno alle Pale: ciaspolata in compagnia”
Lascia le impronte giganti delle tue ciaspole sul mantello di neve che cinge le Pale di San Martino, Patrimonio Mondiale
UNESCO. L’escursione accompagnata ti immerge per un’intera giornata in un silenzio immacolato al cospetto
di un meraviglioso gigante di dolomia. Se lo desideri, puoi anche gustare un pranzo tipico in rifugio (non è incluso).
Predazzo: ritrovo c/o Piscina comunale
Dal punto di ritrovo ci si sposta con mezzi propri fino al punto di partenza dell’escursione. Min. 3 max 15 partecipanti
€ 20 adulti (in OMAGGIO con la card), 50% sconto under 12 (nati dopo 30/11/2007), noleggio ciaspole € 5


15.00 - 17.30, “Passi d’arte e soste di gusto: visita guidata a Varena e a Daiano”
Gli scorci di Varena, uno dei paesi più antichi del Trentino, riavvolgono il tempo. Questa visita guidata ti permette
di varcare la soglia della casa natale e la pinacoteca di un grande artista della Val di Fiemme: Don Antonio Longo.
A Daiano scopri storie di sapori locali a Daiano, fra le alchimie del laboratorio della Birra artigianale di Fiemme
e la degustazione di speck e altre prelibatezze della Macelleria Dagostin.
Varena: ritrovo c/o Coop. Dal punto di ritrovo ci si sposta con mezzi propri fino a Daiano


16.00 - 16.45, “In carrozza, fra case storiche, luci e vetrine” (Cavalese)
I paesi della Val di Fiemme amano la tranquillità, l’aria pulita. Qui il tempo è scandito da rintocchi delle campane e dallo scalpitio degli zoccoli. Tra i vicoli e le piazze si assaporano scorci di vita quieta. Ecco così che al posto dell’autista entra in scena il cocchiere. I centri storici possono essere ammirati ad altezza carrozza, in compagnia di due splendidi cavalli. Uno degli undici posti a sedere potrebbe essere il tuo. Il ritrovo verrà comunicato in fase di prenotazione € 10 adulti/bambini (€ 5 con la card)

10.00 - 12.30, “Predazzo, ritorno alle origini: Una passeggiata fino al Triassico”
C’è un paese che ti fa viaggiare nel tempo come la cabina del dottor Who. Con una semplice passeggiata guidata di maso in maso, Predazzo ti rivela la sua storia e molto di più. Le lancette del tempo vanno indietro fino all’epoca dei dinosauri quando ti immergi nelle sale del Museo Geologico delle Dolomiti, dove le istallazioni audiovisive, le ricostruzioni degli ambienti, i minerali e i fossili ti raccontano la storia del mondo. Scoprirai perché la Val di Fiemme è da sempre al centro dello studio della geologia mondiale.
Puoi visitare il museo in autonomia oppure chiedere una visita guidata (€ 3 a persona)
Predazzo: ritrovo all'ingresso del Museo Geologico

10.00 - 12.00, “Il bosco è dolcissimo: incontro con l’apicoltrice a Castello di Fiemme”
“I Dolci Sapori del Bosco” di Castello di Fiemme propone assaggi di mieli squisiti e confetture. L’apicoltrice Viviana ama profondamente le api, tanto da vivere momenti di estasi quando apre le arnie: “Adoro il profumo del nettare raccolto - racconta -, il ronzio delle api, la delicata fragranza della cera e degli aromi del polline”. Fra pregiati mieli, scoprirete anche antiche ricette, come quella per fare il Nocciolmiele, sostituto squisito e genuino
delle creme di nocciola in commercio. Castello di Fiemme: ritrovo c/o il laboratorio, in via Stazione 4/A Info e prenotazione entro il giorno precedente al numero 329 0807952

11.00 - 13.00, “La tua prima volta sugli sci stretti: lezione collettiva allo Stadio del Fondo di Lago di Tesero” Scopri la poesia dello sci di fondo. La lezione di tecnica classica per principianti invita a vivere un rapporto esclusivo con la natura. Lo Stadio del Fondo di Lago di Tesero, illuminato anche di notte. Ha già ospitato tre Mondiali
di Sci Nordico (1991-2003-2013). A te il piacere di percorrere le scie dei campioni.
Lago di Tesero: ritrovo c/o Scuola di Sci di Fondo; € 27,50 adulti (€ 20 con la card), 50% sconto under 12 (nati dopo 30/11/2007), noleggio attrezzatura incluso
Min. 3 max 12 partecipanti

14.00 - 15.00, “Giochi di neve e primi passi sugli sci stretti: Stadio del Fondo di Lago di Tesero” In fondo… è un gioco. Per i bimbi dai 3 ai 5 anni c’è un’esperienza divertente da vivere sulla neve. Fra un gioco nella neve e l’altro, prenderanno confidenza con gli sci stretti fra spettacolari piste iridate. Lago di Tesero: ritrovo c/o Scuola di Sci di Fondo;
€ 18 (€ 13 con la card) noleggio attrezzatura incluso

16.30 - 17.30, “Alchimie fra cantine, alambicchi e sommelier: visita guidata in Val di Cembra” Un’esperienza alchemica… da sommelier. Seguendo il corso del torrente Avisio visiti le cantine e le distillerie del consorzio Cembrani DOC. Percorrendo la Val di Cembra potrai ammirare il mosaico di vigneti terrazzati disegnato da chilometri di muri a secco. Ad ogni tappa esplori vini e grappe che hanno scritto la storia, fra i luccicanti alambicchi delle distillerie Paolazzi e Pilzer e le affascinanti cantine di etichette rinomate.
Valle di Cembra: il ritrovo sarà comunicato in fase di prenotazione,

9.00 - 10.30, “Buon viaggio… nel formaggio, visita guidata al Caseificio di Cavalese”
La Val di Fiemme è conosciuta per i suoi formaggi privi di additivi che profumano di pascoli fioriti e di rispetto per gli animali da allevamento. La visita guidata e la mini-degustazione al Caseificio Sociale Val di Fiemme ti accompagna nel regno delle ricotte, dei caprini, del Trentingrana Dop (il grana con un forte sentore di erba e fiori di pascolo) e del gustoso “Formae Val Fiemme”, noto per i suoi alti valori proteici e la sua ricchezza di calcio e fosforo. Buon viaggio nel formaggio! Cavalese: ritrovo c/o caseificio Info e prenotazione entro le ore 16 del giorno precedente al numero 0462.340284

10.00 - 15.00, “Nel continente bianco… alle porte del Corno Nero: un giorno con le ciaspole a Passo Oclini” Magari non siamo i watussi, ma di certo lasciamo impronte giganti. Eccoci “Nel continente bianco... alle porte del Corno Nero”. Qui le ciaspole galleggiano su una sconfinata distesa di neve circondata da cime e gruppi dolomitici, Patrimonio Mondiale UNESCO. La tua giornata a Passo Oclini è incastonata dal Corno Bianco, dal Corno Nero,
dal Catinaccio e dal Latemar. L’escursione accompagnata con le ciaspole ti immerge nel crocevia naturale dello sci da discesa, dello sci da fondo e dell’escursionismo. Se lo desideri, puoi gustare un pranzo tipico in malga (non incluso).Passo Oclini: ritrovo alla Piscina Comunale di Cavalese, Via Rossini 3 Dal punto di ritrovo ci si sposta con mezzi propri fino al punto di partenza dell’escursione. Min. 3 max 15 partecipanti € 20 adulti (in OMAGGIO con la card), 50% sconto under 12 (nati dopo 30/11/2007), noleggio ciaspole € 5. 

14.30 - 15.30, Tutto merita una seconda possibilità, visita guidata a Cavalese nel cuore della bioenergia C’era una volta un tronco che fu trasformato in un magnifico tavolo. Gli scarti della sua lavorazione divennero energia, calore e persino profumo per la casa. Quella che ascolterai non è una fiaba, ma una realtà sostenibile della Val di Fiemme. La visita guidata ti accompagna a Cavalese nel mondo di BioEnergia Fiemme. Filmati e animazioni ti
faranno percorrere la filiera del legno, fino alla creazione di pellet e la distillazione di preziosi olii essenziali. Un nuovo processo che racchiude in boccetta i tonificanti profumi dei boschi di Fiemme e le proprietà benefiche dell’abete. Cavalese: ritrovo c/o Centrale del teleriscaldamento, Via Pillocco 4 (vicino al campo sportivo)

16.00 - 16.45, “In carrozza a Predazzo, fra case storiche, luci e vetrine”
I paesi della Val di Fiemme amano la tranquillità, l’aria pulita. Qui il tempo è scandito di rintocchi delle campane e dallo scalpitio degli zoccoli. Tra i vicoli e le piazze si assaporano scorci di vita quieta. Ecco così che al posto dell’autista entra in scena il cocchiere. Scoprirai il centro storico di Predazzo ad altezza carrozza, in compagnia di due splendidi cavalli. Uno degli undici posti a sedere potrebbe essere il tuo. Il ritrovo sarà comunicato in fase di prenotazione. € 10 adulti/bambini (€ 5 con la card)

11.00 - 12.00, “Buon viaggio… nel formaggio: visita guidata al Caseificio di Predazzo”
La Val di Fiemme è conosciuta per i suoi formaggi privi di additivi che profumano di pascoli fioriti e di rispetto per gli animali da allevamento. Dal 12 dicembre 2019, la visita guidata e la mini-degustazione al Caseificio Sociale di Predazzo ti accompagna nel regno dei formaggi creati con latte di malga, del famoso Puzzone di Moena, delle Dolomiti (che stagiona appena 30 giorni, mantenendo tutta la freschezza e la bontà del latte appena munto) e dello squisito Trentingrana Dop (il grana con un forte sentore di erba e fiori di pascolo). Buon viaggio nel formaggio! Visita guidata al Caseificio di Predazzo, famoso per il suo Puzzone di Moena. Segue una mini-degustazione. Predazzo: ritrovo c/o caseificio

15.00 - 17.00, “C’era una volta… a Casa Begna di Carano: passeggiata e visita guidata”
Piccolo viaggio nel tempo antico a spasso per le strade di Carano e visita guidata al Museo Etnografico “Casa Begna” che espone testimonianze di vita contadina in tre sezioni: la stalla, la cucina e il tabià con il fienile. Il comune di Carano ha ristrutturato un immobile storico per raccontare le proprie radici e dare lustro a tutti quegli oggetti, un tempo d’uso quotidiano, a cui spesso era legata la sopravvivenza della famiglia. Carano: Ritrovo c/o Casa Begna

17.00 - 18.30 “Neve-fuoco-stelle: ciaspolata sull’Altopiano di Lavazé” Indossi le ciaspole per lasciare le tue impronte nel bel mezzo di un tramonto dolomitico sull’Altopiano di Lavazé. La distesa di neve. Il silenzio del bosco di abeti. Le pareti del Latemar sono ormai rosso fuoco. Ciasp, ciasp. Avanzi lentamente, e sollevi lo sguardo. All’improvviso sei una lucina circondata da stelle. Ecco la tua ciaspolata con il frontalino fra il tramonto e la notte. Hai la possibilità di gustare anche una deliziosa cena in malga (non inclusa).
€ 20 adulti (€ 15 con la card), 50% sconto under 12 (nati dopo 30/11/2007), noleggio ciaspole € 5, frontalino incluso. Passo Lavazé: ritrovo c/o Piscina Comunale di Cavalese
Dal punto di ritrovo ci si sposta con mezzi propri fino al punto di partenza dell’escursione. Min 3 - Max 15 partecipanti

10.00 - 12.30, “Segui una traccia, scopri una vita: escursione nella neve dell’Altopiano di Lavazé” La natura imbiancata dell’Altopiano di Lavazé è immobile solo in apparenza. Per comprenderlo basta osservare le numerose impronte lasciate sulla neve da cervi, caprioli, volpi e altri animaletti selvatici. Nel bosco scopri sorprendenti tracce di vita, mentre le tue orme si intrecciano con mille altre. Se lo desideri, puoi gustare un pranzo tipico in una malga (non incluso). Passo Lavazé: ritrovo c/o Hotel Bucaneve

15.00 - 17.00, “Sussurriamo alle mucche: visita alla stalla dell’Agritur Pianrestel”
Il tepore di una stalla, la dolcezza delle mucche, il profumo del fieno, le voci degli animali da fattoria… La visita guidata alla stalla e all’azienda agricola Pianrestel di Cavalese ti permette di scoprire come si affronta oggi l’antico mestiere del contadino. Dopo aver “sussurrato alle mucche”, potrai gustare uno spuntino genuino: il “merendol”. Cavalese: il ritrovo c/o Agritur Pianrestel € 13 adulti (€ 10 con la card), € 7 bambini (€ 5 con la Card)

15.00 - 16.00, “Tutti giù in cantina: visita con degustazione in Val di Cembra”
Un viaggio nella culla trentina del vino. Percorrendo la Val di Cembra puoi ammirare il mosaico di vigneti terrazzati disegnato da chilometri di muri a secco. A ogni tappa esplori vini e grappe che hanno scritto la storia, fra i luccicanti alambicchi e le affascinanti cantine.
La visita guidata alle aziende vitivinicole della Val di Cembra rivela, in un clima familiare, vini pluripremiati, spumanti e grappe. Naturalmente, puoi assaporare il tuo viaggio con una squisita degustazione. Val di Cembra: il ritrovo sarà comunicato in fase di prenotazione.

17.00 - 18.30, “Aperi-Green: aperitivo a km zero nella terra dei Cembrani DOC”
Sulla terrazza panoramica o nell’accogliente spazio interno del Green Grill è pronta per te una degustazione di salumi nostrani, formaggi di malga e caciottelle aromatizzate, in abbinamento ad assaggi di mieli e confetture. tutto accompagnato dai vini più rappresentativi della Val di Cembra. Grumes: Val di Cembra – ritrovo c/o Green Grill Info e Sapori

10.00 - 15.00, “Ciaspolata ‘stregata’ al Passo Valles”
Quassù il fascino delle Dolomiti ti stregherà. La spettacolare ciaspolata accompagnata di una giornata ti invita a indossare le ciaspole fra i panorami dolomitici del Passo Valles. Ai confini del Parco Naturale di Paneveggio, mentre risali un pendio innevato, la tua vista abbraccia un sempre più ampio panorama dolomitico. Da una parte le maestose Pale di San Martino e la frizzante sequenza di cime della Catena del Lagorai, dall’altra le vette del Pelmo e dell’Antelao. Se lo desideri, puoi gustare un pranzo tipico in rifugio (non è incluso).
Predazzo: ritrovo c/o Piscina comunale Dal punto di ritrovo ci si sposta con mezzi propri fino al punto di partenza dell’escursione Min 3 max 15 partecipanti. € 20 adulti (in OMAGGIO con la card), 50% sconto under 12 (nati dopo 30/11/2007), noleggio ciaspole € 5

10.00 - 12.00, “Il bosco è dolcissimo: incontro con l’apicoltrice”
“I Dolci Sapori del Bosco” di Castello di Fiemme propone assaggi di mieli squisiti e confetture. L’apicoltrice Viviana ama profondamente le api, tanto da vivere momenti di estasi quando apre le arnie: “Adoro il profumo del nettare raccolto - racconta -, il ronzio delle api, la delicata fragranza della cera e degli aromi del polline”. Fra pregiati mieli, scoprirete anche antiche ricette, come quella per fare il Nocciolmiele, sostituto squisito e genuino
delle creme di nocciola in commercio. Castello di Fiemme: ritrovo c/o il laboratorio, in via Stazione 4/A Info e prenotazione entro il giorno precedente al numero 329.0807952

10.00 - 12.30, “Daiano, passeggiata nel lariceto che guarda il Lagorai”
È una pianura in montagna. A quota 1.300 m. una stradina dolce si inoltra nei boschi di larici e abeti. Si aprono scorci sulla Catena del Lagorai, un’infilata di vette che ricorda le increspature del mare. La passeggiata quieta delle Ganzaie di Daiano ti accompagna in uno dei masi più belli del Trentino, il Maso dello Speck. Qui, se vuoi,
puoi gustare taglieri di salumi e formaggi profumati, polente fumanti, canederli, goulash (non incluso). Daiano: ritrovo in loc. Le Ganzaie c/o parcheggio sulla sinistra

10.00 - 11.30, “Dal ponte trasparente al ponte sospeso: passeggiata nel Parco Naturale di Paneveggio” Il percorso pianeggiante attraversa un ponte dal pavimento trasparente e uno tibetano sospeso dalle funi. Due punti d’osservazione privilegiati per lasciarsi incantare dalle acque del vivace torrente Travignolo che d’inverno formano stalattiti di ghiaccio. La passeggiata naturalistica accompagnata nel Parco Naturale di Paneveggio Pale di San Martino accarezza gli alberi della musica della Val di Fiemme. Sono gli abeti rossi di risonanza, ricercati dai liutai di tutto il mondo. Qui scoprirai che la musica nasce dal silenzio.
Paneveggio: ritrovo c/o Centro Visitatori

11.00 - 13.00, “La tua prima volta… sugli sci stretti: lezione collettiva al Centro del Fondo di Lavazé” Sei un principiante? Troverai emozionante la lezione collettiva di tecnica classica con il maestro di sci di fondo. Sei sull’Altopiano di Lavazé, circondato dalle Dolomiti. Sarà lui a farti scivolare dritto nel cuore della natura innevata. C’è di più. Proprio qui si allenano i campioni del fondo. La Val di Fiemme ha già ospitato tre Mondiali di Sci Nordico
(1991 - 2003 - 2013). Il Centro del Fondo dell’Altopiano di Lavazé può contare su un ambiente naturale fra i più affascinanti e sull’altitudine favorevole (1.800-2.100 m. s.l.m.) che rende le piste praticabili da dicembre ad aprile. Passo Lavazé: ritrovo c/o Scuola di Sci di Fondo; € 34 adulti (€ 25 con la card), 50% sconto under 12 (nati dopo 30/11/2007), noleggio attrezzatura e entrata al Centro del Fondo incluso. Min. 3 - Max 12 partecipanti

Compila la tua Guest Card fin d'ora, cosi appena entri in Trentino potrai beneficiare subito dei vantaggi
Terme di Pozza di Fassa


Benessere termale: abbiamo una convenzione per usufruire di uno sconto del 10% sull'ingresso.

Concediti tempo ed attenzioni da dedicare a te e a chi ti sta accanto. Idromassaggi, cascate, idrogetti, biosaune, bagni a vapore, stanza del sale e salotti relax. scopri di più.

Lago

La ferrata dei laghi

Ecco dove ci porta la nuova CermiSkyline,
la ferrata dei 3 laghi: emozionante, spettacolare, attraversa selvaggi e inaspettati panorami
sopra i 2.000 m.

Rafting

Emozioni sull' Avisio

Dal 2001 proponiamo in val di Fiemme sport e attività outdoor che regalano emozioni intense e tanto divertimento in un contesto di natura incontaminata!

Indirizzo

Hotel garni Salvanel
Via Carlo Esterle 4 38033 Cavalese Val di Fiemme (Tn) Italy
p.iva  01867310227


Contatti

Email: info @ salvanel.com
Telfono: +39 0462232057
Mob : 3393747032 Milena
           3339261164 Roland

Collegamenti

Alpe Cermis 
Stadio fondo Lago di Tesero
Passo Lavazè
Noleggio sci

Feedback

Inviaci le tue idee, segnalazioni di bug, suggerimenti! Qualsiasi feedback sarà apprezzato.

- © Copyright 2019 Hotel garni Salvanel -  < !----By Roland---->

The page was created with Mobirise templates